Come allestire un’officina fai da te

Ordine ed organizzazione con un officina fai da te

Avere una zona dedicata dove poter riporre i propri attrezzi e gli utensili utili per effettuare lavori di bricolage rappresenta un bel vantaggio. Il problema a volte può essere la mancanza di spazio. Non tutti dispongono infatti di un garage abbastanza grande da poter allestire a piacimento. La buona notizia è che, con un po’ di organizzazione si può realizzare una piccola officina fai da te anche sfruttando un angolo della taverna o della mansarda.

In questo articolo andremo a vedere alcuni consigli pratici per realizzare da zero un’officina fai da te.

Illuminazione e corrente

Uno dei primi fattori di cui tener conto è la necessità di avere a disposizione nella zona di lavoro una buona illuminazione e delle prese di corrente. A nessuno piace lavorare al buio. Pertanto sarà necessario installare una fonte di luce primaria a cui potremo aggiungere una lampada regolabile da direzionare in base all’occorrenza. Le prese di corrente vicine al banco da lavoro sono comode in quanto ci permettono di collegare o di ricaricare gli attrezzi elettrici senza doverci spostare.

Il banco di lavoro

Parliamo un attimo del banco da lavoro. Si tratta del punto centrale della nostra officina. Dovremmo tenere conto dello spazio a disposizione. Un banco fisso di solito è più stabile, ma in uno spazio ridotto, un banco pieghevole che si richiude una volta che abbiamo finito di utilizzarlo potrebbe andare bene. Molto comodi sono anche i banchi attrezzati, che dispongono di ripiani e cassetti per accedere facilmente a tutto quello che ci occorre per lavorare.

Portattrezzi e carrelli

I portattrezzi da muro è un altro must di qualsiasi officina che si rispetti. Grazie all’aiuto dei ganci, potremo tenere qui ogni attrezzo che viene utilizzato con una certa frequenza: chiavi inglesi, pinze, cacciaviti, etc.

I carrelli per gli attrezzi sono comodi perché dispongono di scomparti e ripiani e possono essere spostati a piacimento grazie alle ruote di cui sono dotati. Un carrello di qualità può inoltre fungere da piccolo banco da lavoro.

Ordine nella minuteria

Una delle cose più antipatiche per chi sta cercando di svolgere un lavoro è quella di non riuscire a trovare la minuteria di cui ha bisogno per terminare. Ecco perché diventa fondamentale avere sempre una buona scorta di chiodi, viti, fisher e bulloni di varie misure. Tenere ordinata la minuteria è importante per avere sempre sott’occhio quello che ancora abbiamo o quello che ci manca.

Molto utili sono le valigette a scomparti con coperchio trasparente, che ci danno la possibilità di vedere in pochi secondi se quello che ci serve si trova all’interno del contenitore.

Scaffali con ripiani

Se lo spazio a disposizione lo permette, gli scaffali metallici con ripiani saranno utili per riporre oggetti o elementi più grandi, come ad esempio quelli che utilizziamo per il giardinaggio. Nella loro scelta dovremo tener conto del numero di ripiani di cui avremo bisogno, ma anche dello spessore della struttura, in base al peso che andrà a sopportare.

Esconti, con i suoi oltre 40.000 articoli, è una delle ferramente online più attrezzate e con i prezzi più vantaggiosi per chiunque stia mettendo su la propria officina fai da te.

Una volta che avremo preparato la nostra officina sarà più semplice e piacevole dedicarsi ai propri lavori.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *